Notizie

cerca

Workshop Aiap | Matteo Moretti - introduzione al visual journalism

Milano - Sede Aiap 12-13 maggio 2017 - 2 gg (h 10-13 / 14-18)

Benché il termine “visual journalism” esista da alcuni decenni, negli ultimi anni sta vivendo una nuova gioventù, o meglio, una nuova vita. Design, giornalismo e scienze sociali, progettano assieme, per raccontare fenomeni sociali spesso multisfaccettati ad un pubblico più ampio, in maniera coinvolgente.

Contrastando le frequenti semplificazioni operate quotidianamente da molti media, uno degli obiettivi del visual journalism è proprio quello di riportare l’attenzione sulla complessità odierna, mostrando lo stesso fenomeno da differenti punti di vista, proprio perché  non è possibile ridurre tutto a bianco o nero, giusto o sbagliato. Uno degli aspetti più interessanti è appunto quello di riportare alla ribalta un’informazione "sana e nutriente", come definisce C. Johnson nel suo libro “Information Diet”, facendo un parallelo tra il giornalismo odierno dominato da sensazionalismo e clickbait, ed il junk food. News invitanti, scritte per intrattenerci e non per informare.

Il design delle interfacce, così come quello delle informazioni o dei dati, incontrano il giornalismo e le scienze sociali, con l’obiettivo di portare l’attenzione dei lettori su temi cruciali e spesso difficilmente riassumibili in poche righe, contrastando la narrativa ed i modelli di consumo dominanti.

Il workshop di due giorni, fornisce le basi per muoversi nel mondo del visual journalism, attraverso una serie di interventi teorici ed esercizi pratici in grado di abilitare i partecipanti al racconto online ed alla progettazione trans-disciplinare. Aspetto peculiare infatti è l’intreccio di punti di vista e competenze nel processo progettuale. Possiamo raccontare la crisi dei migranti solo con le statistiche? Probabilmente no. I dati infatti sono solo una parte della storia, volti, persone, riflessioni e pensieri, raccontano quello che i dati non riescono a fare.

Nella prima parte Matteo Moretti, Sergio Splendore e Federico Bertozzi, forniranno preziose indicazioni su cosa significa “visual journalism”, cos’è lo storytelling e come lo si progetta, integrando data visualisation, web design e motion graphic. Nella seconda parte invece si passerà alla progettazione vera e propria, usando piattaforme esistenti ed imparando nuovi tool per visualizzare ed animare dati.

Il workshop si rivolge sia a professionisti che studenti di design e giornalismo, con l’intento di creare gruppi di lavoro trans-disciplinari in uno scambio di competenze reciproco.

Lo scopo del workshop è quello di apprendere le tappe più importanti di un processo che restituisce al design la possibilità di essere parte attiva della società, abilitando nuove conoscenze, informando in modo più trasparente, contribuendo all’apertura di dibattiti nella prospettiva di provocare un cambiamento sociale.


Profilo:
Matteo Moretti cresce nel campo del web e motion design lavorando per Erazero, partner di Mtv Italia.
Dopo anni di lavoro e di ricerca sulla data visualisation e il web design, inizia la carriera accademica, inizialmente come lecturer e attualmente come ricercatore presso la Libera università di Bolzen-Bolzano.
Dal 2012 ricerca sui metodi e sulle pratiche del visual journalism, co-fondando la piattaforma visualjournalism.unibz.it dedicata ai lavori prodotti dai suoi studenti.
Il suo progetto La Repubblica popolare di Bolzano è stato premiato con il Data Journalism Award 2015 e con l'European Design Award 2016. EuropaDreaming è il suo progetto più recente, una riflessione transdiscipinare sul sogno Europeo, messo in crisi da quello dei migranti.
Giurato per il World Press Photo (categoria immersive storytelling), speaker per Visualized.io e TEDx, concilia l'attività di insegnamento e ricerca con quella di designer



Tariffe (workshop di 2 giorni)

SOCIO AIAP (fuori campo IVA)
Socio professionista 180,00 €
Socio studente* 130,00 € 

NON SOCIO (aggiungere IVA 22%)
Professionista 250 + 55 = 305 € IVA inclusa
Studente* 165 + 36,30 = 201,30 € IVA inclusa
Collaboratore/dipendente di Socio AIAP 220 + 48,80 = 268,40 € IVA inclusa
Studente* di Scuole associate AIAP 150 + 33 = 183 € IVA inclusa

* Ricordiamo che la frequenza dei workshop può generare crediti formativi se concordata con i rispettivi istituti formativi di appartenenza.

Sconti
per i gruppi da 2 a 5 persone – 10%;
per i gruppi da 6 a 10 persone – 20%;
per iscrizioni entro il 31 marzo sconto del 10% 
Gli sconti sono cumulabili.

Condizioni
Il workshop avrà luogo solo se si raggiungerà un numero minimo di iscritti. In caso di annullamento del workshop da parte di Aiap, verrà restituito l’intero importo versato. In caso di rinuncia da parte degli iscritti a 15 giorni dalla data del workshop, verrà trattenuto il 50% dell’importo versato.

 


Iscriviti subito
1. Compila il >>> modulo <<< online
2. Effettua il >>> pagamento ora <<< con PayPal o bonifico
3. Invia il modulo e la ricevuta di pagamento ad aiap@aiap.it

>>> per informazioni <<< contatta la segreteria.



Matteo Moretti - introduzione al visual journalism
12-13 maggio 2017 (h 10-13 / 14-18)
Milano, sede Aiap, via Amilcare Ponchielli 3

Contatti:
aiap@aiap.it
matteomoretti.com


( 3 apr 2017 )


 

apri

 

links:



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

19 novembre 2017

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel