Alessandro Guerriero Senza Titoli nella storia del design

Giacomo D. Ghidelli
14.90 €
13.41 € PER I SOCI AIAP
Contattaci Servizio sospeso fino al 24 agosto 2022

Descrizione

Alchimia – l’atelier che ha dato faccia e idee a tutto il design della post-avanguardia italiana – nasce nel 1976 da Alessandro Guerriero, l’intellettuale-progettista di cui questo volume ripercorre vita e opere.

Il testo introduce un nuovo punto di vista su Alchimia e sullo “spirito alchemico” di Guerriero, radicandoli in una profonda tensione al social design: tensione che da Alchimia “migra” nel lavoro con il carcere, in quello con le scuole, arrivando sino a TAM-TAM, l’ultima sua creatura, che di Alchimia rappresenta la più coerente evoluzione.

Il libro percorre anche la storia dell’avanguardia del design italiano a partire dall’Architettura Radicale e sviluppa la sua tesi attraverso interviste, analisi di fatti sociali, di testi anche inediti, e di quei testi oggi introvabili che hanno accompagnato le mostre di Alchimia e quelle del lavoro con il carcere.

Il volume è concluso dai contributi di G. Dorfles, S. Annicchiarico, E. Baleri, L. Vergine, S. Mirti, A. Colombo, G. di Pietrantonio, E. Fiammetta, S. Ricciardi, C. Senatore.

Editore
Libraccio Editore

Data uscita
2017

Isbn
978-88-97748-34-2