Progetto Grafico

Progetto grafico 34

Divertimento

Il nuovo numero di «Progetto grafico» propone una lettura del tema del divertimento antitetica rispetto al lavoro (argomento del numero precedente), in modo volutamente provocatorio, nella consapevolezza della difficoltà di una definizione univoca. Eppure gli immaginari legati al divertimento sono innumerevoli, e spesso al centro di decisioni economiche e politiche. Attraverso le immagini accediamo a mondi istituzionali — o istituzionalizzati — della contro-cultura come della comunicazione di massa.

I luoghi del divertimento presi in considerazione in questo numero sono: la miriade di materiali di comunicazione effimeri e amatoriali della cultura Disco e Gabber; la nuvola delle pubblicazioni pornografiche che animano nuovi desideri rappresentandone i vecchi; i format perpetuati dalla TV italiana dei drammi sotto controllo e delle rassicurazioni quotidiane; gli ambienti a pixel di video-giochi che possono diventare strumenti di contestazione; le Las Vegas di carta del gioco d’azzardo legalizzato. Sono anche un modo meno dogmatico di intendere il progetto che non propone soluzioni, ma che trova e crea occasioni per divertirsi e divertire.

In questo numero:
Segnatura d’archivio: Collezione privata Rudy Lamanuzzi
Mauro Simionato, Angeli sullo squalo
Filippo Lorenzin, Games for the many
Nico Morabito, La più bella del mondo
Huyb Haye van der Verf, La nuvola del porno
Sarah Snaith, Giocare a coppie
Michele Galluzzo intervista Alberto Guerrini, Updating Folklore
Roberta e Marco Sironi, Grafica di fortuna

Direttore responsabile
Jonathan Pierini
 
Direzione Editoriale
Gianluca Camillini, Jonathan Pierini
 
Comitato di redazione
Giulia Cordin, Caterina Di Paolo, Michele Galluzzo, Silvio Lorusso, Emilio Macchia, Erica Preli, Giorgio Ruggeri
 
Coordinamento redazionale
Caterina Di Paolo
 
Progetto Grafico
eee studio (Emilio Macchia Erica Preli)

 



Leisure

The latest issue of Progetto grafico provides an interpretation of fun as the antithesis to work (dealt with in the previous issue) in a deliberately provocative way, aware of the problems of giving entertainment a sole definition. Often lying at the heart of economic and political decision, interpretation is of course unlimited.

Using images, we have accessed institutional - or institutionalized - worlds of counter-culture and mass communication, taking a look at the myriad ephemeral and homemade communication material used in disco and Gabber culture; the cloud of porn that generates new desire by representing the old; formats perpetuated by Italian TV of supposedly live dramas and comforting reassurances; pixelated milieus of video games capable of becoming instruments of protest, and the Las Vegas-like worlds of legalized gambling in paper form. We hope these will provide a less dogmatic way of understanding a design that does not provide answers but finds and creates opportunities to have fun and to entertain.

In this issue:
Archival section: Rudy Lamanuzzi private collection
Mauro Simionato, Angels on the shark
Filippo Lorenzin, Games for the many
Nico Morabito, The world’s finest
Huyb Haye van der Verf, The cloud of porn
Sarah Snaith, Playing in pairs
Michele Galluzzo interviews Alberto Guerrini, Updating Folklore
Roberta e Marco Sironi, The graphics of lady luck

Editor in chief
Jonathan Pierini
 
Editors
Gianluca Camillini, Jonathan Pierini
 
Editorial board
Giulia Cordin, Caterina Di Paolo, Michele Galluzzo, Silvio Lorusso, Emilio Macchia, Erica Preli, Giorgio Ruggeri
 
Editorial coordination
Caterina Di Paolo
 
Graphic design
eee studio (Emilio Macchia Erica Preli)


apri

links:



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

13 ottobre 2019

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel